Un classico (o quasi).

img_20170117_202921

 

Questa sera vi lascio una ricetta sperimentata qualche sera fa.

Si tratta di un classico: la frittata di patate. Ma con un’aggiunta di timo e cuocendola in forno si trasformerà in un piatto gustoso, leggero e soprattutto completo se accompagnato a delle verdure di stagione. 

 

Ingredienti:
– due uova;
– 300 grammi di patate;
– un cucchiaio di parmigiano;
– un cucchiaio d’olio e.v.o.;
– sale q.b.;
– un cucchiaio di timo secco

Sbucciamo le patate e riduciamole in pezzi, non troppo piccoli.

Lessiamole in un pentolino d’acqua bollente, fino a che risulteranno morbide.
Possiamo controllarne la cottura infilzandole con una forchetta di tanto in tanto.

A parte in una ciotola rompiamo e sbattiamo le due uova, a cui aggiungiamo il parmigiano, il timo e un pizzico di sale.

Infine foderiamo una pirofila con carta da forno. Sul fondo disponiamo le patate lesse e ricopriamole con il composto d’uovo.

Cuociamo in forno statico per dieci minuti a 200°, fino a che si formerà una crosticina sulla superficie.

Facile no?

Buon appetito e buon weekend!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...