“Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare.”

img_20161204_215303

Buonasera a tutti.
Avete mai sentito la frase “Si cucina sempre pensando a qualcuno. Altrimenti si sta solo preparando da mangiare”?

Per me niente di più vero.
E proprio l’altra sera, in preda alla voglia di provare una ricetta nuova e di mettermi alla prova, ne ho approfittato per preparare la cena alla mia famiglia. Ho cucinato pensando a loro e devo ammettere che il risultato non era niente male.

Ecco la ricetta dello SFORMATO DI PISELLI.
Io non avevo la teglia adatta ed ho utilizzato quella per i muffin, creando così degli sformatini.

Ma la ricetta non cambia!

Ingredienti:
– 270 grammi di piselli cotti al vapore;
– mezza cipolla;
– olio extra vergine di oliva;
– pangrattato;
– sale;
– 100 grammi di farina integrale;
– 1/2 litro di brodo vegetale;
– un uovo;
– un pizzico di noce moscata;
– peperoncino rosso in polvere;
– 2 cucchiai di parmigiano reggiano.

In un tegame scaldiamo due cucchiai di olio e facciamo dorare la cipolla. Uniamo i piselli già cotti e lasciamo insaporire per qualche minuto.

In un altro tegamino scaldiamo due cucchiai di olio e, una volta caldo, aggiungiamo la farina e mescoliamo con energia fuori dal fuoco fino ad ottenere un composto consistente.

A questo punto diluiamo aggiungendo il brodo un pò alla volta, creando una pastella densa e profumata. Una volta che il brodo è completamente assorbito, aggiungiamo un pizzico di sale e accendiamo di nuovo il fuoco, mescolando fino ad ottenere una buona consistenza.

Aggiungiamo l’uovo, la noce moscata, il peperoncino e il parmigiano grattugiato. Lasciamo intiepidire.

Mescoliamo alla pastella i piselli e disponiamo il composto in una teglia, unta con pochissimo olio e una spolverata di pan grattato.

Inforniamo per circa 50 minuti a 180 gradi.

A cottura ultimata lasciamo riposare gli sformatini in forno spento per ancora 10 minuti.

Infine capovolgiamoli e serviamoli insieme a delle verdure per equilibrare il piatto.

Sentite anche voi un certo languorino? Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...